Home Notizie dai territori Officine Papage: Le città invisibili di Italo Calvino

Officine Papage: Le città invisibili di Italo Calvino

Progetto “Sofà Teatro” di Officine Papage. Su Zoom con i cittadini del Laboratorio Teatro Clandestino di Pomarance (Pisa), Monterotondo Marittimo (Grosseto), Genova e Roma. A tutti gli spettatori, un posto in primo piano nella diretta live: microfoni e telecamere accesi anche per il pubblico.

164
0
CONDIVIDI

Progetto “Sofà Teatro” di Officine Papage. Su Zoom con i cittadini del Laboratorio Teatro Clandestino di Pomarance (Pisa), Monterotondo Marittimo (Grosseto), Genova e Roma. A tutti gli spettatori, un posto in primo piano nella diretta live: microfoni e telecamere accesi anche per il pubblico.


Dopo Piccoli esercizi di Resistenza (24 aprile) e Delitti esemplari 2 (2 maggio), gli attori professionisti e non professionisti del Laboratorio Teatro Clandestino di Officine Papage porteranno in scena sulla piattaforma digitale Zoom lo spettacolo Le città invisibili, dedicato al capolavoro omonimo di Italo Calvino. A una selezione dei testi dell’autore si mescoleranno le creazioni originali dei partecipanti.

Le città sono un caleidoscopio di desideri, di segni e linguaggi. Le città sono luoghi di scambio, non solo scambio di merci, ma anche di parole, ricordi e desideri. Uno spettacolo che è anche un augurio, affinché le nostre città possano tornare ad essere visibili e vissute, magari in maniera diversa (più profonda e consapevole), grazie alla fantasia e al senso civico che abbiamo messo alla prova a lungo in queste ultime settimane di isolamento forzato. La frase finale dell’opera di Calvino diventa un invito che ispira la città del futuro scritta dai partecipanti: “Cercare e saper riconoscere chi e che cosa, in mezzo all’inferno, non è inferno, e farlo durare, e dargli spazio”.

Per prenotarsi chiamare o mandare un messaggio whatsapp al numero 3890561872, oppure scrivere a organizzazione@officinepapage.it o sulla pagina Facebook Officine Papage entro le ore 16.00 di venerdì.

Partecipazione gratuita.