Home Geotermia News La geotermia porta a Radicondoli un nuovo servizio bus gratuito per residenti...

La geotermia porta a Radicondoli un nuovo servizio bus gratuito per residenti e turisti

Il sindaco Guarguaglini: «Per noi la geotermia nelle aree vocate, ovvero previste dal piano strutturale, è una risorsa importante con la quale cerchiamo di fornire servizi alla comunità»

1767
0
CONDIVIDI

Il sindaco Guarguaglini: «Per noi la geotermia nelle aree vocate, ovvero previste dal piano strutturale, è una risorsa importante con la quale cerchiamo di fornire servizi alla comunità»


A Radicondoli da oltre mezzo secolo la geotermia viene coltivata con successo per la produzione di energia rinnovabili, garantendo – oltre a uno strumento fondamentale contro la crisi climatica in corso – royalties che il Comune impiega per mettere a disposizione della cittadinanza infrastrutture e servizi all’avanguardia.

Dal teleriscaldamento geotermico (con costi più che dimezzati rispetto ai combustibili fossili), in via di ampliamento, al progetto WivoaRadicondoli che sta portando alla crescita di residenti, turisti e imprese in loco.

L’ultima miglioria riguarda l’attivazione di un nuovo servizio alla cittadinanza: un pulmino per viaggiare gratis tra Radicondoli e Belforte, che in estate permetterà anche di raggiungere Follonica, lungo la costa.

Si tratta di un servizio sperimentale che prenderà avvio dal 23 gennaio: fino al 30 giugno si terrà in 4 giorni settimanali; dal 1 luglio al 16 agosto si terrà su tre giorni la settimana; dal 10 giugno al 26 agosto, ogni sabato scatterà infine il servizio di navetta gratuita a/r per andare al mare a Follonica.

Sarà l’ufficio turistico a consegnare le tessere di gratuità per residenti e turisti. E sarà sempre l’ufficio turistico a gestire le priorità alle prenotazioni preventive e fare il monitoraggio delle corse navetta.

«Siamo un’unica comunità e lo mettiamo in atto anche con i trasporti per rafforzare sempre più questo legame, che vogliamo ribadire – dichiara il sindaco di Radicondoli, Francesco Guarguaglini – La navetta è una forma di sostegno, alle persone impiegando risorse a disposizione del Comune di Radicondoli, grazie alla risorsa geotermica e alle compensazione giustamente previste per la coltivazione della stessa. Per noi la geotermia, nelle aree vocate, ovvero previste dal piano strutturale, è una risorsa importante con la quale cerchiamo di fornire servizi alla comunità, di costruire iniziative, di costruire una prospettiva e sostenere le attività economiche per la crescita di tutto questo territorio, crescita che ad ora è certificata dopo tre anni di investimenti con il progetto WivoaRadicondoli».

Di seguito tutti gli orari: il lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì si parte da Radicondoli, da piazza Matteotti alle 8,40 per arrivare a Belforte in via Roma alle 8,55.

Ed ancora, negli stessi giorni si parte alle 12,35 da Radicondoli per arrivare a Belforte alle 12,50.

E poi, ancora, partenza alle 17,10 per arrivare alle 17,25.

Il mercoledì e il giovedì: partenza ore 17,40 per arrivare alle 17,55.

Le partenze da Belforte da via Roma verso Radicondoli in piazza Matteotti, sempre il lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì, sono alle 8,55 con arrivo alle 9,10, alle 12,50 con arrivo alle 13,05, alle 17,25 con arrivo alle 17,40.

Il mercoledì e il giovedì: partenza alle 17,55 per arrivare a Radicondoli alle 18,10.

Per Follonica invece la navetta partirà alle 7.30 per Follonica, per arrivare alle 7.45 a Belforte e a Follonica (Stazione ferroviaria) alle 9.

Per il ritorno la partenza è sempre dalla Stazione di Follonica alle 18,30 per arrivare a Belforte alle 19.45 e a Radicondoli alle 20.