Home Geotermia News In Austria una “CASCADE” tutta geotermica

In Austria una “CASCADE” tutta geotermica

Il progetto austriaco CASCADE di NEFI, determinerà la fattibilità di soluzioni per l’uso in cascata della geotermia, fornendo una valutazione del potenziale geotermico profondo e di soluzioni che massimizzino l’impiego di calore, a partire da applicazioni che richiedono temperature maggiori, come la produzione di formaggio e birra.

1725
0
CONDIVIDI

Il progetto austriaco CASCADE di NEFI, determinerà la fattibilità di soluzioni per l’uso in cascata della geotermia, fornendo una valutazione del potenziale geotermico profondo e di soluzioni che massimizzino l’impiego di calore, a partire da applicazioni che richiedono temperature maggiori, come la produzione di formaggio e birra.


Foto CSM_RED_Bohranlage © RAG Archive

La rete NEFI (New Energy for Industry), che raggruppa imprese, enti di ricerca e partner istituzionali coinvolti nel settore alimentare, dell’ingegneria meccanica, industria della plastica, cemento e siderurgia austriaci, impegnati nella decarbonizzazione dei processi produttivi, sta portando avanti il progetto CASCADE, volto a determinare la fattibilità di soluzioni per l’uso in cascata della geotermia. L’iniziativa si concluderà nel 2025, fornendo una valutazione del potenziale geotermico profondo e di soluzioni che massimizzino l’impiego di calore, a partire da applicazioni che richiedono temperature maggiori, come la produzione di formaggio e birra. Il calore di “risulta” può essere distribuito, mediante teleriscaldamento, a uffici e edifici a uso residenziale, inclusi quelli di particolare pregio storico-artistico. Oltre ad essere una risorsa locale, che garantisce benefici in termini ambientali e di mancate emissioni di carbonio, la geotermia riduce le bollette energetiche e rende più economici i processi produttivi. Inoltre, il progetto rafforzerà le sinergie tra i vari attori regionali coinvolti nella ricerca della risorsa, sviluppo tecnologico e utilizzo del calore, offrendo un modello replicabile in altre regioni.

Maggiori informazioni (contenuti in inglese):

ARTICOLO ORIGINALE