Home formazione Geotermia, gli studenti del Master Safe a lezione di sostenibilità a Larderello

Geotermia, gli studenti del Master Safe a lezione di sostenibilità a Larderello

Chiulli: «Ringraziamo Enel Green Power per l’organizzazione di questa interessante giornata formativa e per la grande disponibilità a trasmettere il proprio know how ai giovani partecipanti»

132
0
CONDIVIDI

Chiulli: «Ringraziamo Enel Green Power per l’organizzazione di questa interessante giornata formativa e per la grande disponibilità a trasmettere il proprio know how ai giovani partecipanti»


Il Master Safe in “Gestione delle risorse energetiche”, giunto alla XXIII edizione, da oltre vent’anni fornisce ai giovani partecipanti solide basi di conoscenze tecniche e competenze manageriali, per prepararli ad essere immediatamente operativi nel mondo del lavoro: acquisire esperienza sul campo è dunque molto importante, soprattutto se la formazione avviene nell’epicentro del più antico e allo stesso tempo innovativo complesso geotermico del mondo.

Nei giorni scorsi i partecipanti del Master Safe hanno infatti fatto tappa a Larderello, accolti da Alessandro Lenzi e Giorgio Simoni di Enel Green Power, per approfondire la storia di questa risorsa rinnovabile presso il Museo della Geotermia, per poi spostarsi al pozzo dimostrativo, la cui potenza lascia esprimere il cosiddetto “urlo della terra”, e presso una centrale geotermica dell’area di Larderello dove si è svolta la visita tecnica della sala controllo e dell’edificio turbina-alternatore.

I partecipanti hanno espresso soddisfazione per questa visita che ha consentito di soffermarsi su tutti gli aspetti tecnici, con particolare riferimento alla sicurezza, l’innovazione e la sostenibilità, della produzione di energia elettrica – nonché l’uso diretto del calore – grazie al vapore contenuto nel cuore della terra.

«Ringraziamo Enel Green Power per l’organizzazione di questa interessante giornata formativa e per la grande disponibilità a trasmettere il proprio know how ai giovani partecipanti al master – ha dichiarato il presidente di Safe, Raffaele Chiulli – Safe si propone come partner qualificato e affidabile per creare valore attraverso iniziative mirate alla condivisione della conoscenza e allo sviluppo delle competenze, favorendo l’incontro tra giovani risorse qualificate e imprese, realizzando e coordinando tutte le attività, dall’assessment iniziale fino al placement presso aziende ed istituzioni».