Home Cosvig PianoFestival al castello ammirando Van Gogh

PianoFestival al castello ammirando Van Gogh

77
0
CONDIVIDI
Durante l’esibizione della formazione olandese saranno proiettate le opere del celebre pittore

Fonte: Qui News Volterra.it

Autore: Qui News Volterra.it

Saranno i richiami epocali fra la musica e le arti visive, ad aprire oggi, venerdì 17 luglio 2015 alle 21, la nona edizione del“Querceto International Pianofestival & Masterclasses”, la rassegna dedicata alla profondità melodica del pianoforte, che ritorna puntuale al Castello Ginori di Querceto a Montecatini Val di Cecina fra recital solistici e contaminazioni in ensemble.

Con Jeanette Landre, flauto, Albert Adams, violino/viola, Marieke Stordiau, fagotto, e con il pianoforte di Mariken Zandvliet, nell’antica location, la sola concerti “Il Granaione”, gentilmente messa a disposizione dai Marchesi Ginori Lisci, l’Amsterdam Consort, la prestigiosa formazione olandese eseguirà melodie di Albert Roussel, Henri Dutilleux, Philippe Gaubert, Francis Poulenc, Maurice Ravel, Claude Debussy, Eric Satie, e Camille Saint Saens.

In parallelo alle opere di Vincent Van Gogh in proiezione durante le performance.

Organizzata da Accademia Libera Natura & Cultura (Ass. Marco Polo), in corso dal 17 luglio al 2 agosto 2015 e dal 25 luglio al 1 agosto per i corsi Internazionali di Perfezionamento Musicale, la manifestazione conta la continuità della direzione artistica di Paolo Francese, ed avrà luogo nella consueta sala concerti Il Granaione.

Domenica 19 luglio alle 21 seguirà il recital di Sophie Vaillant, musicista formatasi fra Lione e Londra, impegnata in un ampio repertorio temporale: dal Settecento di Rameau all’Ottecento di Albeniz.

Il Querceto International Pianofestival&Masterclasses è una delle manifestazioni cardine della programmazione di “Arte e Musica 2015”: il cartellone di spettacolo e arti visive, organizzato da Accademia Libera Natura & Cultura (Ass. Marco Polo) in collaborazione con Confesercenti Toscana Nord. Con il sostegno di Camera di Commercio di Pisa, Consorzio Turistico Volterra Valdicecina, e con il patrocinio della Provincia di Pisa, del Comune di Montecatini Valdicecina, del Comune di Volterra e di Art Connects People.