Home Geotermia News Geotermia e Viabilità: Lavori alla SP35b grazie ai fondi geotermici, Il vicesindaco...

Geotermia e Viabilità: Lavori alla SP35b grazie ai fondi geotermici, Il vicesindaco Moda: «Ora auspichiamo tempi brevi»

Il vicesindaco di Radicondoli commenta la pubblicazione dell’appalto: «Il recupero di questa via di comunicazione è davvero molto importante per la nostra comunità e non solo»

184
0
CONDIVIDI

Il vicesindaco di Radicondoli commenta la pubblicazione dell’appalto: «Il recupero di questa via di comunicazione è davvero molto importante per la nostra comunità e non solo»


«Finalmente la provinciale 35b potrà avere un nuovo volto e si potrà da Radicondoli tornare a percorrere questa strada per giungere in modo facile e veloce a Castelnuovo Val di Cecina. Ora auspichiamo tempi brevi».

Così il vicesindaco di Radicondoli e assessore ai Lavori pubblici, Luca Moda, commenta la pubblicazione dell’appalto dei lavori da parte della Provincia di Siena per un importo di 595.665,00 euro «grazie anche al finanziamento del Comune, che attraverso CoSviG – spiega l’amministrazione comunale – ha aderito all’accordo quadro con Provincia e Regione».

Il bando per il “Ripristino della sede stradale a seguito di evento franoso sulla S.P. 35 “di Radicondoli” alle Progr. Km. 2+480 e 2+650”, propedeutico all’avvio dei lavori, vede infatti nella Provincia il soggetto attuatore, ma come stabilito nel 2018 dall’apposito Accordo di programma stipulato tra Regione, Provincia, Comune di Radicondoli e CoSviG, le risorse arrivano alle royalty del Fondo geotermico garantite al territorio dalla coltivazione della geotermia.

«A questo punto – continua Moda – siamo certi che la provincia porterà avanti le procedure per l’appalto nei tempi più brevi possibili, compatibilmente a tutte le procedure necessarie. L’auspicio adesso è che i tempi dei lavori siano quelli previsti dall’appalto. Del resto il recupero di questa via di comunicazione è davvero molto importante per la nostra comunità e non solo. La provinciale 35b è una delle principali vie di collegamento tra le province di Siena e di Pisa che passa proprio nel comune di Radicondoli, accanto al paese. Un’arteria di rilievo per collegare lo stesso territorio comunale, importante per chi qui ci vive, ma anche per chi si sposta per turismo o per lavoro, strumento di sviluppo per le tutte le attività presenti, chiusa per frana ormai da troppo tempo».

I lavori in programma sono infatti di particolare importanza per l’intera area, visto che la SP35 rappresenta un’importante arteria tra le province di Siena e Pisa.

«Ringrazio il presidente Franceschelli, venuto in visita nel nostro Comune, che si è reso conto con i suoi occhi dell’importanza strategica di questa arteria provinciale – conclude Moda – Attraverso la Provincia sia il comune di Radicondoli che quello di Castelnuovo Val di Cecina nel tempo sono intervenuti con lavori volti ad un recupero anche se parziale di questa provinciale, interessata da altri dissesti, – fa notare Moda – ma solo i lavori legati a questo appalto daranno risposta all’interruzione, ripristinando la viabilità completa e dando un segnale positivo alle attività. I lavori tra l’altro sono tanto più importanti in questo periodo in vista di una ripartenza e su cui va tutto il nostro impegno».