Home Geotermia News Viabilità: grazie alle risorse geotermiche pubblicato il bando per il ripristino della...

Viabilità: grazie alle risorse geotermiche pubblicato il bando per il ripristino della Strada Provinciale 35

I lavori da 595mila euro appaltati dalla Provincia di Siena: per le offerte c’è tempo fino al 9 giugno. Comune di Radicondoli: «Si avvicina sempre di più il restyling, i lavori partiranno tra qualche mese»

201
0
CONDIVIDI

I lavori da 595mila euro appaltati dalla Provincia di Siena: per le offerte c’è tempo fino al 9 giugno. Comune di Radicondoli: «Si avvicina sempre di più il restyling, i lavori partiranno tra qualche mese»


Si avvicina sempre di più la riapertura della Strada Provinciale 35 nel tratto di Colle Rotondo, dove da anni grava una frana che rende difficoltosa la viabilità nell’area.

La Provincia di Siena ha infatti pubblicato il bando per il “Ripristino della sede stradale a seguito di evento franoso sulla S.P. 35 “di Radicondoli” alle Progr. Km. 2+480 e 2+650”, propedeutico all’avvio dei lavori.

L’importo a base di gara sfiora i 600mila euro – per l’esattezza si tratta di 595.665,00 euro – e vede nella Provincia il soggetto attuatore, ma, come stabilito nel 2018 dall’apposito Accordo di programma stipulato tra Regione, Provincia, Comune di Radicondoli e CoSviG, è proprio il Consorzio per lo Sviluppo delle Aree Geotermiche il soggetto deputato ad assicurare la copertura finanziaria degli interventi, grazie alle royalties garantite al territorio dalla coltivazione della geotermia.

Royalties che garantiscono importanti risorse per migliorare la viabilità delle aree geotermiche, con tutto quel che comporta in termini di sicurezza, qualità della vita e competitività economica per il territorio; al proposito è utile ricordare che, complessivamente, le risorse messe a disposizione per la viabilità nelle province di Siena, Pisa e Grosseto dall’Accordo di programma siglato nel dicembre 2017, ammontano a oltre 26 milioni di euro provenienti dal Fondo Geotermico.

Nel caso specifico l’intervento in programma è di particolare importanza per l’area, visto che la Sp35 rappresenta, non solo il principale collegamento tra i Comuni geotermici di Radicondoli e Castelnuovo Val di Cecina, ma anche un’importante arteria tra le province di Siena e Pisa.

«Sarà finalmente sistemato il tratto della Strada provinciale 35 di Radicondoli interessato da un movimento franoso – commentano dal Comune – Le offerte delle imprese intenzionate a eseguire i lavori dovranno pervenire alla Provincia entro il 9 giugno. Come dire, insomma, che si avvicina sempre più il restyling del tratto ‘malato’ della Provinciale 35 di Radicondoli. I lavori partiranno nel giro di qualche mese».