Home Cosvig Smith, manifestazione a Pisa e lettera al ministro

Smith, manifestazione a Pisa e lettera al ministro

564
0
CONDIVIDI
Domani si prevede una partecipazione di massa: mentre i sindacati e le Rsu incontreranno i vertici dell’azienda, fuori operai, sindaci e cittadini

Fonte: Qui News Volterra.it

Autore: Qui News Volterra.it

Una lettera al ministro del lavoro e delle politiche sociali Giuliano Poletti per informarlo sulla situazione degli operai della Smith. A scriverla il sindaco di Volterra Marco Buselli che spiega: "ho voluto illustrare al ministro la difficilissima situazione in cui si trova oggi la Smith a Saline di Volterra, con i 193 esuberi previsti e la chiusura dello stabilimento, in modo che il ministro sia pienamente informato di ciò che accade e dello strapotere che esercitano le multinazionali in Italia".

"Ci prepariamo così – aggiunge il sindaco – alla giornata di domani in cui la mobilitazione di territorio continuerà sotto il palazzo dell’Unione Industriali a Pisa, dove avverrà l’incontro fra l’azienda e le rappresentanze sindacali". Ci saranno i sindaci, gli operai, ma soprattutto ci sarà la gente di un territorio che non vuole essere condannato a morire.
Il ritrovo per i cittadini di Volterra e della valle del Cecina che vogliono aderire è alle ore 7 nella zona industriale nuova a Saline di Volterra, da cui partiranno alla volta di Pisa pullman offerti dal sindacato, un pulmino messo a disposizione dal Comune di Volterra e uno da quello di Pomarance, ma anche da Montecatini Val di Cecina, grazie al Comune e alla Croce Rossa.
"Chi può offra pullman o mezzi alternativi per andare a Pisa – è l’appello del sindaco Buselli –  E in tanti partiranno con mezzi propri pur di essere presenti e  mostrarsi solidali con i lavoratori della Smith".
Si annuncia, dunque, una giornata importante per l’intera Val di Cecina.