Home Cosvig In esercizio il teleriscaldamento geotermico di Radicondoli

In esercizio il teleriscaldamento geotermico di Radicondoli

181
0
CONDIVIDI

Con l’inizio della nuova stagione termica entra in attività il sistema di teleriscaldamento a servizio del comune di Radicondoli, borgo medievale di circa 1000 abitanti arroccato sulle colline metallifere senesi.


Teleriscaldamento green: il calore che proviene dalla terra

Un sistema tutto green: è infatti alimentato da un pozzo del campo geotermico di Enel Green Power, un impianto della potenza di 5 MW termici che fornisce il calore alla rete alla quale sono allacciate circa 400 utenze del centro storico. Rete gestita da Geo Energy Service, società specializzata nel teleriscaldamento e partecipata dei comuni geotermici toscani (Castelnuovo Val di Cecina, Monteverdi Marittimo, Pomarance, Monterotondo Marittimo, Montieri e Santa Fiora), mentre la proprietà dell’infrastruttura è del Comune.

L’avvio del servizio è il compimento di un percorso iniziato dieci anni fa. Era il 2009 quando il progetto prendeva il suo avvio, ma il suo iter è stato costellato da diversi problemi sia di natura progettuale sia finanziari…continua