Home Geotermia News Geotermia a bassa temperatura: nuovi strumenti per la valutazione di costi e...

Geotermia a bassa temperatura: nuovi strumenti per la valutazione di costi e benefici

L’energia geotermica a bassa temperatura o bassa entalpia è quella contenuta nel terreno e nelle falde idriche a profondità inferiori a 200 metri. È una fonte energetica rinnovabile e sfruttabile per il riscaldamento e il raffrescamento sia in ambito civile che industriale, attraverso l’uso di una pompa di calore (GSHP).

723
0
CONDIVIDI