Home Geotermia News Biciclette e rinnovabili, a Pomarance torna la Freccia Geotermica

Biciclette e rinnovabili, a Pomarance torna la Freccia Geotermica

«L’appuntamento è per domenica 17 ottobre per trascorrere ore piacevoli in sella ad una bici sullo sfondo delle Colline Metallifere, all’insegna dell’energia pulita e delle risorse naturali»

381
0
CONDIVIDI

«L’appuntamento è per domenica 17 ottobre per trascorrere ore piacevoli in sella ad una bici sullo sfondo delle Colline Metallifere, all’insegna dell’energia pulita e delle risorse naturali»


Non c’è mezzo di locomozione più sostenibile della bicicletta, e quello con una fonte rinnovabile come la geotermia è un binomio naturale, che si rinnova questo fine settimana in Val di Cecina con la terza edizione della Freccia Geotermica – Silvia Parietti.

Si tratta di un’occasione da non perdere per gli amanti della bicicletta: a chiusura del calendario del Giro del Gran Ducato 2021, domenica 17 ottobre la Freccia Geotermica prenderà il via lungo gli scenari più suggestivi della Val di Cecina, tra borghi e colline, alla scoperta del territorio geotermico e delle sue bellezze.  

Come spiegano dal comitato organizzativo Velo Etruria Pomarance, la Freccia Geotermica propone tre percorsi differenti, con tre diversi gradi di difficoltà, tutti con arrivo e partenza da Pomarance; il percorso lungo prevede un chilometraggio di circa 100 km, il medio 70 mentre il corto 40.

Lungo il percorso saranno presenti 2 tratti chilometrati, uno lungo la salita di Montecastelli e l’altro nella salita di Ricavolo, che andranno a premiare il cicloamatore più veloce in base alla somma ottenuta dai due tempi. 

Da quest’anno, inoltre, sarà possibile partecipare alla manifestazione anche con biciclette a pedalata assistita: una scelta che tiene conto di un mercato e-bike sempre più in crescita con un aumento delle vendite del 44% solo nell’ultimo anno – e che rende il connubio con una fonte di energia rinnovabile come la geotermia ancora più stringente.

«L’appuntamento è quindi per domenica 17 ottobre per trascorrere ore piacevoli in sella ad una bici sullo sfondo delle colline metallifere, all’insegna dell’energia pulita e delle risorse naturali», dichiarano gli organizzatori.

Per quanto riguarda le iscrizioni, sarà possibile compilare il modulo online a questo link https://www.winningtime.it/web/main.php?mac=entries_online  fino a mezzanotte di venerdì 15 ottobre 2021 al costo di 15 euro.

Per le iscrizioni last minute nelle 48 ore precedenti alla gara, la cifra sarà pari a 20 euro.