Home Geotermia News Firenze: Magnus Hall eletto nuovo Presidente di Eurelectric

Firenze: Magnus Hall eletto nuovo Presidente di Eurelectric

Firenze “capitale europea dell’elettricità” per due giorni: oggi e domani (20 e 21/05, ndr)alla Stazione Leopolda si svolge l’Eurelectric Power Summit 2019, l’annuale incontro dell’associazione che riunisce gli operatori del settore elettrico europeo.

58
0
CONDIVIDI
Magnus Hall e Francesco Starace.

Magnus Hall, Presidente e AD della società elettrica svedese Vattenfall, assume oggi la presidenza di Eurelectric. Nei prossimi due anni di mandato le priorità saranno di proseguire gli sforzi del settore elettrico nel diventare carbon-neutral entro il 2045, guidando una tempestiva transizione energetica. Sotto la sua presidenza, Eurelectric inviterà i nuovi leader politici della UE a promuovere la diffusione dell’elettrificazione assicurando nel contempo una transizione equa ed inclusiva.

Con milioni di clienti in Europa, Vattenfall è una società energetica leader che fornisce elettricità a famiglie e aziende da oltre un secolo. Vattenfall ha l’ambizione strategica di rendere possibile l’azzeramento dell’utilizzo di fonti fossili entro una generazione, producendo già il 75% dell’elettricità da fonti non fossili. In questo contesto, è all’avanguardia nelle iniziative per aiutare altri settori a raggiungere l’obiettivo delle emissioni zero attraverso l’elettrificazione. In particolare, l’azienda è in partnership con il settore industriale nello sviluppo per la prima volta al mondo di acciaio fossil-free e cemento carbon-neutral.

L’obiettivo principale della Presidenza Hall sarà di continuare a guidare la transizione verso un sistema energetico alimentato da elettricità carbon-neutral, con il supporto di uno tra i migliori modelli di distribuzione. Un’altra priorità chiave sarà di migliorare la comprensione delle necessità dei clienti e identificare nuovi modi di soddisfarli per favorire l’adozione di stili di vita a basse emissioni di CO2. Da ultimo, ma non per importanza, Eurelectric promuoverà e analizzerà modalità per assicurare l’equità del processo di transizione e collaborerà con i responsabili politici nell’attuazione di misure che assicurino l’accettazione della transizione energetica da parte di tutta la società.

“L’elettrificazione è il fattore abilitante principale per un futuro carbon-neutral in Europa. Vogliamo collaborare con i responsabili politici e l’industria per accelerare l’elettrificazione dei trasporti, il riscaldamento e l’industria”, ha affermato Magnus Hall.

Durante il suo mandato, Magnus Hall sarà coadiuvato da Patrick O’Doherty, Amministratore delegato dell’operatore elettrico irlandese ESB, e da Leonhard Birnbaum, membro del Consiglio di amministrazione della tedesca E.On SE, nel ruolo di vicepresidenti.

Magnus Hall assume il ruolo di Presidente dopo Francesco Starace, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Enel, che ha guidato Eurelectric da Presidente per gli ultimi due anni. Durante la sua presidenza, l’organizzazione ha vissuto una profonda trasformazione, caratterizzata dall’adozione di una nuova visione e strategia del settore, ma anche da una razionalizzazione della struttura interna e dall’avvio di un rebranding che ha rinnovato l’organizzazione.

“Sono stati due anni complessi e impegnativi, ma sono orgoglioso di aver guidato l’associazione attraverso una profonda trasformazione, in cui l’elettrificazione e la decarbonizzazione sono diventate le parole d’ordine del settore. Sono felice di consegnare a Magnus le redini di un’associazione che oggi è in prima linea nella transizione energetica, perché sono sicuro che continuerà a guidare il viaggio verso un futuro straordinario per il settore energetico europeo”, ha dichiarato Francesco Starace.