Home Geotermia News Teleriscaldamento in Italia, il calore si muove su 4600 km di reti

Teleriscaldamento in Italia, il calore si muove su 4600 km di reti

On line la prima edizione del rapporto “Teleriscaldamento e teleraffrescamento in Italia. Il rapporto del GSE fa il punto sui 295 sistemi di teleriscaldamento diffusi a livello nazionale. Nel 2017 hanno immesso nelle reti 11,3 TWh termici, di cui solo il 25% alimentato da fonti rinnovabili

752
0
CONDIVIDI

Continua a crescere, ma senza fretta, il teleriscaldamento in Italia. A fine 2017 risultavano attive ben 295 reti, per un’estensione di quasi 4.600 km, in 238 comuni del centro e nord del Paese: 25 territori e circa 500 km in più rispetto al 2013 che mostrano uno sviluppo lento ma consolidato. A rivelare i numeri del comparto, è il Gestore dei Servizi Energetici (GSE) pubblicando per la prima volta un dedicato alla produzione e distribuzione del “calore sotterraneo”continua