Home Geotermia News L’XI Giornata Nazionale delle Miniere nei Comuni geotermici

L’XI Giornata Nazionale delle Miniere nei Comuni geotermici

Un’iniziativa alla scoperta del patrimonio geologico locale, oltre che dei siti minerari dismessi

217
0
CONDIVIDI

La Giornata Nazionale delle Miniere giunge quest’anno alla sua XI edizione, registrando un crescente interesse sull’intero territorio italiano e un’importante presenza nel territorio geotermico toscano: la nostra regione offre il proprio contributo alla Giornata sin dalla prima edizione – primato condiviso solo con Piemonte, Liguria, Emilia-Romagna e Umbria – cogliendola come un’occasione propizia per l’avvio di un circuito di musei e parchi minerari.

Nata nel 2009 per diffondere il valore e il significato culturale del turismo geologico, l’iniziativa è organizzata da REte nazionale dei parchi e dei musei MInerari (REMI), Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente (SNPA), Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA), Ministero dello Sviluppo Economico (MISE), Associazione Italiana per il Patrimonio Archeologico Industriale (AIPAI), Associazione Nazionale Ingegneri Minerari (ANIM), Assomineraria e Associazione italiana geologia e turismo (G&T), con il patrocinio del Consiglio Nazionale dei Geologi e di EuroGeoSurveys.

Soggetti che collaborano per rendere la Giornata Nazionale delle Miniere un modo per avvicinare la cittadinanza alla ricchezza del patrimonio geologico nazionale, oltre che per permettere un approfondimento sui siti minerari dismessi e sulla loro valorizzazione culturale.

Il tutto attraverso una varietà di eventi sul territorio: dalle visite guidate e itinerari geoturistici a seminari, presentazioni di libri e conferenze, mostre fotografiche, concerti, laboratori didattici per le scuole, spettacoli teatrali, etc.

All’interno del territorio geotermico toscano, nell’edizione 2019 della Giornata Nazionale delle Miniere si segnalano in particolare iniziative nei Comuni di Monteverdi Marittimo e Montecatini Val di Cecina, oltre che nel Parco Nazionale delle Colline Metallifere (miniera di Ribolla – Roccastrada) e nel Parco museo minerario di Abbadia San Salvatore. Di seguito i programmi:

Monteverdi Marittimo

Sabato 15 giugno – Canneto

Ore 9,30 Cerimonia e inaugurazione giornate Nazionale delle Miniere a Canneto con autorità e collocazione di pannello della storia mineraria del Borgo di Canneto

ore 10,00 Mostra fotografica delle miniere di Canneto a cura Dr. Luca Tinagli

ore 10,30 Visita vecchi fabbricati della Miniera

ore 13,30 Pranzo del Geoturista

ore 17,00 Conferenza scientifica Università di Pisa

ore 19,30 Cena del Minatore

Domenica 16 giugno

Ore 9,30 apertura palazzo polifunzionale a canneto mostra fotografica

Ore 10,00 trekking monte di canneto e parco minerario geotermico

Ore 13,00 pranzo del geoturista

Ore 17,00 concerto canti dei minatori borgo di canneto

Ore 19,30 cena del minatore

Montecatini Val di Cecina

Domenica 26 maggio

Per la Giornata delle Miniere proiezione del filmato “Montecatini Val di Cecina – La Miniera di Camporciano”, promosso da FIAF Federazione Italiana Associazioni Fotografiche,dal Gruppo Fotografico Montecatinese in collaborazione con il Comune di Montecatini Val di Cecina e coop.Itinera. Presso l’area archeologica del Museo delle Miniere, località La Miniera a Montecatini Val di Cecina ore 16.00

Roccastrada

Sabato 25 maggio

Festival i luoghi del tempo

Miniera di Ribolla –  Pozzo 10

ore 18,30  Daniela Morozzi legge “A Giotto” di Miria Magnolfi e “Donne di miniera “di Roberta Pieraccioli

ore 19,15 Passeggiata con Fabrizio Boldrini  (storico) che racconta la storia delle miniere maremmane.

ore 19,45 Concerto del Coro dei minatori di Santa Fiora con Ambrogio Sparagna (organetto)

ore 20,30 Aperitivo con prodotti tipici del territorio

Abbadia San Salvatore

Sabato 25 maggio

“Nome in codice Caesar: i traffici del mercurio durante la seconda guerra mondiale” di Marco Fabbrini. Parteciperà il prof. Gerardo Nicolosi del Dipartimento di Scienze Politiche e Internazionale dell’Università di Siena – presso l’Aula Magna dell’IIS di Abbadia San Salvatore

ore 21.00/23,00 “L’anno di Mercurio” Serata Astronomica: il transito di Mercurio …sul disco del sole. Con la collaborazione dell’Università di Siena – Apertura serale del Parco Museo Minerario

Domenica 26 maggio

ore 10:30/15:00 inaugurazione “sentiero dell’archeologia” trekking archeologico/naturalistico. Partenza e ritorno dal/al Parco Museo Minerario

Per ulteriori dettagli: http://www.isprambiente.gov.it/it/events/xi-giornata-nazionale-delle-miniere