Home Geotermia News Geotermia: La toscana conquista il Tokyo International Foto Awards

Geotermia: La toscana conquista il Tokyo International Foto Awards

A Fabio Sartori il secondo premio dell’importante concorso internazionale di fotografia, grazie allo scatto “Cathedral”

173
0
CONDIVIDI

A Fabio Sartori il secondo premio dell’importante concorso internazionale di fotografia, grazie allo scatto “Cathedral”


Dopo aver vinto diversi premi in concorsi fotografici internazionali nel 2020, la geotermia toscana è tornata ora protagonista al Tokyo International Foto Awards (TIFA) – uno dei più importanti concorsi internazionali di fotografia, al quale partecipano migliaia di contendenti – grazie a Fabio Sartori.

Il fotografo di Massa Marittima (Gr), che col suo lavoro in Enel Green Power ha a che fare con il calore della terra ogni giorno, si è infatti aggiudicato il secondo premio del TIFA per la categoria “Architecture/Industrial” grazie alla bellissima foto “Inside the Tower”, per l’occasione del concorso denominata “Cathedral”: una foto che è già stata insignita di premi in altre circostanze e che è diventata uno dei simboli della geotermia in Italia e nel mondo (gli ultimi riconoscimenti in ordine di tempo ai concorsi International Photo Awards, Moscow International Foto Awards e Siena International Photo Awards).

Lo scatto è stato ribattezzato “Cathedral” per l’occasione in modo da ricordare il ruolo di grandi “cattedrali dell’industria e dell’energia rinnovabile” che rappresentano gli impianti geotermici: la foto raffigura la centrale geotermica “Sasso 2” nel Comune di Castelnuovo Val di Cecina, con un tecnico Enel all’interno della grande torre dalla forma iperbolica, a tiraggio naturale, che nella parte finale del processo di produzione geotermica raffredda il vapore per poi reiniettare l’acqua nel sottosuolo e mantenere in equilibrio il ciclo rinnovabile della geotermia.