Home Cosvig ITS Prime: fra i migliori 10 ITS italiani

ITS Prime: fra i migliori 10 ITS italiani

280
0
CONDIVIDI
Si è tenuta mercoledì scorso a Roma presso il MIUR la conferenza stampa per celebrare i 22 migliori ITS Italiani.

Fonte: Provincia di Pisa

Autore: Provincia di Pisa

Sono stati valutati in tutto 67 percorsi formativi, 28 di questi sono risultati di eccellenza. L’ITS Prime meccatronico toscano si è classificato in ottava posizione. Ai migliori verrà riconosciuta dal Ministero una premialità mai così significativa:  il 30% degli importi stanziati complessivamente dal MIUR per le Fondazioni ITS.  Finanziamenti assegnati su base meritocratica, questa è la vera novità.  La valutazione è stata effettuata da INDIRE sui percorsi formativi conclusi da almeno un anno sulla base di una serie di criteri fra cui l’attrattività, il numero dei diplomati in uscita ed il livello di occupazione degli studenti a 12 mesi dal conseguimento del diploma, tasso che supera in media l’81%. Ottimi risultati che consolidano il ruolo degli ITS nel settore della formazione terziaria professionalizzante post-diploma quale concreta alternativa ai percorsi universitari.

Nato nel 2010 come Fondazione, ITS Prime ha attivato cinque percorsi a partire dal 2011 per la formazione di due diverse figure professionali, tecnico superiore per l’innovazione dei processi e prodotti meccanici e tecnico superiore per l’automazione industriale e la robotica. Annovera tra i suoi fondatori e sostenitori partner industriali di prestigio come la GE Oil & Gas Nuovo Pignone, ‎Finmeccanica e piccole e medie imprese di eccellenza nel settore manifatturiero.

"Siamo orgogliosi di questo risultato così importante che ci fa capire di avere dato una risposta adeguata ai fabbisogni delle realtà industriali del nostro territorio e ci auguriamo che questo stesso risultato possa essere un volano per la partecipazione di molte altre aziende che oggi dichiarano di non riuscire a trovare sul mercato le professionalità per sostenere il loro sviluppo tecnologico" ha dichiarato la presidente del Prime Alessandra Ceseri che presso il Ministero ha testimoniato, insieme ai ragazzi diplomati e a Ludovica Fiaschi di GE Oil & Gas Nuovo Pignone, la storia di successo di ITS Prime.