Home Geotermia News Il Governo “taglia” la geotermia e il sindaco inizia lo sciopero della...

Il Governo “taglia” la geotermia e il sindaco inizia lo sciopero della fame

«Ho iniziato uno sciopero della fame, come forma di protesta pacifica e silenziosa, che porterò avanti fintantoché non ci saranno segnali dal governo che vadano nella direzione della costituzione di un tavolo con i sindaci» sono le parole di Nicola Verruzzi, primo cittadino di Montieri, che ha iniziato oggi una forma estrema di protesta contro i tagli che il Governo ha imposto agli incentivi per la Geotermia.

53
0
CONDIVIDI

Verruzzi porta dunque ad un livello superiore quella che è la protesta di tanti sindaci e dello stesso presidente della Regione Enrico Rossi, che, nei giorni scorsi, aveva detto di essere al fianco dei sindaci…continua