Home Cosvig Geotermia, si è chiuso a L’Aia il Congresso europeo organizzato dall’Egec

Geotermia, si è chiuso a L’Aia il Congresso europeo organizzato dall’Egec

Il CoSviG ha presentato alla comunità geotermica in Olanda il modello di sviluppo delle aree geotermiche toscane come best practice per l’impiego della geotermia in modo sostenibile

76
0
CONDIVIDI

L’Aia, nei Paesi bassi, è una città-simbolo per rappresentare come la geotermia possa rappresentare un perfetto esempio di energia rinnovabile fondamentale per traghettare la nostra società fuori dell’era dei combustibili fossili: pur essendo la patria di Shell, ovvero una delle più importanti multinazionali di settore, la città ha ufficializzato l’obiettivo di diventare carbon-neutral entro il 2040, facendo leva proprio sulla geotermia come alternativa accessibile per soddisfare la domanda di calore  del paese. Non a caso il Consiglio europeo per l’energia geotermica (Egec) ha organizzato nei giorni scorsi il proprio congresso triennale a L’Aia, portando in città oltre 800 partecipanti di spicco del settore…continua