Home Geotermia News Geotermia: dai sindacati la richiesta di una nuova spinta alla discussione sul...

Geotermia: dai sindacati la richiesta di una nuova spinta alla discussione sul FER2

Tramite un comunicato congiunto FILCTEM CGIL, FLAEI CISL e UILTEC UIL chiedono di riconvocare al più presto l’Osservatorio Economico della Val di Cecina per fare il punto sugli incentivi alla geotermia.

668
0
CONDIVIDI

Tramite un conciso comunicato, i rappresentanti locali delle principali organizzazioni sindacali del settore elettrico, invitano alla “ricostituzione e all’immediata convocazione dell’Osservatorio Economico della Val di Cecina, esteso anche ai Comuni di Castelnuovo Val di Cecina e Volterra”.

L’invito è motivato da quella che, nel comunicato, è definita come “la situazione di sostanziale stallo rispetto alla ripresa della discussione di merito sul decreto FER 2 e sul possibile e auspicato inserimento dell’energia geotermica tra le incentivate dal suddetto decreto”.

I rappresentanti delle sigle sindacali (Andrea Regoli per Filctem CGIL; Luca Lucietto per Flaei CISL; Walter Bardelloni per Uiltec UIL) concludono affermando la necessità di una lotta unita e compatta, ricordando come l’Osservatorio Economico Val di Cecina (anche e sopratutto se allargato ai Comuni di Volterra e Castelnuovo Val di Cecina) rappresenti “uno strumento eccezionale di condivisione e discussione dei vari interessi in campo”.