Home Geotermia News Da Stati Generali Green Economy un piano decennale in 8 punti

Da Stati Generali Green Economy un piano decennale in 8 punti

Dalla circular economy alla carbon tax, dai trasporti green all’eco-innovazione: le proposte per avviare il Green New Deal, che potrebbe portare in pochi anni in Italia circa 200 miliardi di nuovi investimenti e oltre 800mila posti di lavoro, e per affrontare la crisi climatica e raggiungere così gli obiettivi dell’Accordo di Parigi riducendo le emissioni di gas serra a circa 260 milioni di tonnellate entro il 2030, saranno al centro del dibattito della sessione plenaria di apertura il 5 novembre degli Stati Generali della Green Economy 2019.

31
0
CONDIVIDI

Gli Stati Generali della Green Economy, giunti all’ottava edizione, promossi dal Consiglio Nazionale della Green Economy in collaborazione con il ministero dell’Ambiente e con il patrocinio del ministero dello Sviluppo Economico e della Commissione Europea, che si svolgeranno il 5 e 6 novembre 2019 alla Fiera di Rimini di Italian Exhibition Group, nell’ambito di Ecomondo, hanno proprio come tema il ‘Green New Deal e sfida climatica: obiettivi e percorso al 2030’…continua