Home Editoriali COVID 19 e GREEN PASS: Accesso alle sedi CoSviG

COVID 19 e GREEN PASS: Accesso alle sedi CoSviG

A decorrere dal 15/10/2021 e fino al 31/12/2021 sarà necessario essere muniti di Green Pass valido per poter accedere alle sedi CoSviG

360
0
CONDIVIDI

A decorrere dal 15/10/2021 e fino al 31/12/2021 sarà necessario essere muniti di Green Pass valido per poter accedere alle sedi CoSviG


A decorrere dal 15 ottobre 2021 e fino alla cessazione dello stato di emergenza (attualmente, 31 dicembre 2021) per accedere o permanere in un luogo di lavoro tutti i lavoratori sono tenuti a possedere ed esibire la certificazione verde COVID-19 (c.d. green pass) in corso di validità (art. 9-septies del DL n. 52/2021, introdotto dal DL n. 127/2021).

Ricordiamo che la certificazione viene rilasciata a seguito di vaccinazione, guarigione dal covid o test (antigenico rapido o molecolare, quest’ultimo anche su campione salivare) negativo.

Informiamo quindi che, a partire dal 15 di Ottobre e sino alla cessazione dello stato di emergenza (attualmente fissato al 31 Dicembre 2021) per accedere alle sedi CoSviG, a qualsiasi titolo, sarà necessario essere sottoposti a controllo di Green Pass secondo le modalità prescritte dalla normativa vigente.