Home Cosvig Anche CoSviG a EnergiaItalia 2022

Anche CoSviG a EnergiaItalia 2022

Anche Loredana Torsello di CoSviG tra i relatori della Prima edizione di Energia Italia, la Conferenza internazionale sulle tematiche dell’energia in Italia, in Europa e nel mondo, che si svolgerà a Roma (in presenza e da remoto) il 5 e il 6 Luglio p.v.

187
0
CONDIVIDI

Anche Loredana Torsello di CoSviG tra i relatori della Prima edizione di Energia Italia, la Conferenza internazionale sulle tematiche dell’energia in Italia, in Europa e nel mondo, che si svolgerà a Roma (in presenza e da remoto) il 5 e il 6 Luglio p.v.


Si parlerà anche delle “Risorse del sottosuolo italiano”, e quindi di geotermia, durante la prima edizione di Energia Italia 2022 – PNRR, Transizione Ecologica e Indipendenza Energetica, la Conferenza internazionale sulle tematiche dell’energia in Italia, in Europa e nel mondo, con un confronto a tutto tondo tra istituzioni, industria, autorità regolamentari, Università, mondo della ricerca e consumatori.

A farlo sarà Loredana Torsello, Responsabile Fondo Geotermico e progetti di sviluppo per CoSviG, il Consorzio per lo Sviluppo delle Aree Geotermiche.

“Si tratterà di un intervento, il mio” dice Torsello “che verterà sulla geotermia ed in particolare sulla realtà italiana e toscana, cercando di evidenziare il ruolo importante e strategico che questa fonte rinnovabile può avere in questo delicato momento di ripensamento energetico”

Un problema, quello dell’approvvigionamento energetico che, oggi più che mai, ha assunto un ruolo importantissimo nelle politiche industriali ed economiche, arrivando a condizionare in maniera rilevante le scelte politiche che disegneranno il prossimo futuro.

Un futuro che non può passare solo dalla ottimizzazione delle risorse energetiche ad oggi prevalentemente utilizzate (in primis le fossili), ma che necessariamente dovrà fare i conti con processi non più rinviabili di transizione ecologica e di risparmio energetico. 

In questo senso assume una grande rilevanza una manifestazione come Energia Italia 2022 in cui si confronteranno rappresentanti istituzionali (Unione Europea, Governo, Parlamento), manager delle grandi e piccole aziende italiane ed estere di energia e dell’indotto ad esse collegato.

La conferenza è accessibile sia in presenza (posti limitati) che in streaming, previa registrazione. 

Di seguito i link: