Home Geotermia News A ROMA! A ROMA! I sindaci geotermici si autoconvocano al Ministero dello...

A ROMA! A ROMA! I sindaci geotermici si autoconvocano al Ministero dello sviluppo economico

“La proposta di autoconvocazione al Ministero dello sviluppo economico avanzata da Monterotondo Marittimo nell’ultima assemblea dei soci COSVIG, ottiene il consenso di tutti i sindaci dei Comuni geotermici".

89
0
CONDIVIDI
“La proposta di autoconvocazione al Ministero dello sviluppo economico avanzata da Monterotondo Marittimo nell’ultima assemblea dei soci COSVIG, ottiene il consenso di tutti i sindaci dei Comuni geotermici. L’obiettivo è ottenere una convocazione ad un incontro in cui poter chiarire al ministro Di Maio le ragioni delle comunità che vivono anche grazie all’economia generata dall’industria geotermica.
La richiesta di essere ascoltati giace sui tavoli del ministero ormai da mesi e nessuna apertura al dialogo è stata mai accennata dai nessun componente del Governo. L’autoconvocazione dei sindaci a Roma di fronte al ministero con le fasce tricolori vuole sbloccare questa situazione di stallo e portare sulla cronaca nazionale il grave rischio che intere aree della Toscana stanno affrontando.
“Vogliamo poter rendere esplicita la nostra posizione– commenta Giacomo Termine, sindaco di Monterotondo Marittimo – far conoscere ai ministri i nostri dati e le nostre ragioni. Renderli edotti del dramma in cui rischiano di cadere migliaia di famiglie, dell’impoverimento sociale e culturale che rischiano molte zone “deboli” perché interne, difficilmente raggiungibili e a cui la geotermia fino ad oggi ha dato e da un futuro.”
Nei prossimi giorni verrà formata la rappresentanza che si recherà a Roma e sarà annunciata la data dell’iniziativa di fronte al Ministero”.